Ennesimo riconoscimento per l’attore e regista Warren Beatty che riceverà nella serata d’apertura del Santa Barbara Film Festival, il prestigioso Kirk Douglas Award per la sua straordinaria carriera nel mondo del cinema

warren-beatty

Per Beatty si tratta di un grande “ritorno” dato che proprio quest’anno il suo ultimo film Rules Don’t Apply è tra i possibili candidati per una nomination ai prossimi Oscar. Nel film Warren interpreta il celebre produttore, regista, aviatore ed eccentrico milionario Howard Hughes, famoso per il diktat che imponeva ai suoi dipendenti: nessun coinvolgimento amoroso. Infatti siamo nella Hollywood del 1958. Arrivata da poco nella città dei sogni, Collins è Maria Mabrey, una giovane attrice molto religiosa, così come Frank Forbes, l’autista incaricato di portarla in giro. Entrambi lavorano per il celebre produttore. Le loro vite però vengono cambiate proprio dalla loro interazione col tycoon.

In particolare Beatty sarebbe in pole position nella categoria miglior attore non protagonista, da sempre considerata una categoria ideale per omaggiare la carriera di un grande attore, al di là del singolo film per il quale è candidato, vedi James Coburn nel 1999 per Affliction, Alan Arkin nel 2007 per Little Miss Sunshine o Cristopher Plummer nel 2012 per Beginners.

Insomma un grande ritorno per Beatty che è inattivo al cinema dal 2001 e che potrebbe conquistare la sua 5a candidatura come attore, dopo aver collezionato 1 Oscar come miglior regista per Reds nel lontano 1982