Si riaccendono le speranze di Isabelle Huppert di “rientrare” tra le favorite per una nomination agli Oscar 2017 nella categoria miglior attrice grazie alla sua recente vittoria ai St.Louis Film Critics Awards, laddove il film Elle ha vinto 2 premi: miglior attrice e miglior film straniero. 

Se in quest’ultima categoria il film non ha (ahimé) nessuna possibilità visto e considerato che non è stato selezionato tra i 9 semifinalisti per il miglior film straniero, le speranze per la Huppert sono ancora vive e concrete per via dei numerosi premi finora accumulati dall’attrice francese.

Per Isabelle si tratterebbe della sua prima nomination agli Oscar, grazie alla sua incredibile interpretazione nel film di Paul Verhoeven, Elle, per il quale film ha vinto finora 7 premi: il St. Louis Film Critics Award,il  Gotham Independent Film Awards , il New York Film Critics Award, il Los Angeles Film Critic Awards, il Boston On Line Film Critics Award, il New York On Line Film Critics Award, e il Boston Society of Film Critics Awards. Inoltre ha ottenuto una nomination ai Golden Globe ma con la sua esclusione ai SAG Awards, Isabelle perde una posizione a favore di Natalie Portman per Jackie che invece ha collezionato: l’Hollywood Film Awards, il Dallas-Fort Worth Film Critics Award, il Chicago Film Critics Award, il Washington Film Critics Award, il Critics’ Choice Movie Awards, il Kansas City Film Critics Award , il Las Vegas Film Critics Society Award e il Phoenix Critics Circle Award.natalie-portmanIl rapporto tra gli Oscar e le attrici francesi resta idilliaco dato che nella storia del Premio le interpretazioni di attrici di origini francese sono sempre state molto apprezzate dai membri dagli Academy Awards, basti pensare agli Oscar vinti da Claudette Colbert (Accadde una notte), Simon Signoret (La strada dei quartieri alti) , Marion Cotillard (La vie en rose), Juliette Binoche (Il paziente inglese) e dalle nominations conquistate da Emmanuelle Riva, Catherine Deneuve, Isabelle Adjani solo per citarne alcune.

Prima della chiusura dell’Award Season, mancano all’appello ancora tanti premi importanti come i Bafta, i SAG Awards, i Golden Globe e più di 30 premi assegnati dai critici americani i cui risultati da sempre influenzano le scelte dei membri degli Academy Awards. Con l’esclusione dai SAG Awards (il premio assegnato dal sindacato degli attori e delle attrici americane) le quotazioni della Huppert sono in ribasso dato che una buona percentuale dei votanti di questo premio sono anche membri degli Oscar che però sono votati da un numero maggiore di persone. Chi vincerà l’Oscar 2017 come miglior attrice: Isabelle Huppert per Elle o Natalie Portman per Jackie? (scopri tutte le favorite)