Sulla base dei premi finora assegnati durante l’Award Season tra cui gli Hollywood Film Awards, i Gotham Independent Film Awards, i National Board of Review, iNew York Film Circle Critics Awards, i Los Angeles Film Critics Awards, i Detroit Film Critics Society Awards, i Washington DC Area Film Critics Association Awards, i Boston Online Film Critics Association Awards, i Boston Society of Film Critics Awards, i Toronto Film Critics Awards, i NewYork OnLine Film Critics Awards, i San Francisco Film Critics Awards, i Phoenix Critics Circle Awards, i Dallas Fort-Worth Film Critics Association Awards, i Chicago Film Critics Association Awards, gli African American Film Critics Association Awards, i San Diego Film Critics Society Award, i British Independent Film Awards oltre alle nomination ai SAG Awards, ai Golden GlobeCritics Choice Movie Awards, ai Satellite Awards e agli Independent Spirit Awards si delineano le previsioni sul nome della miglior attrice che potrebbe vincere l’Oscar 2018 (la classifica viene aggiornata dopo ogni premio assegnato):

1. Frances McDormand (Tre manifesti a Ebbing, Missouri)

Dopo aver ottenuto il premio come miglior attrice ai Detroit Film Critics Society Awards, ai Boston Online Film Critics Association Awards, ai Toronto Film Critics Awards, ai San Francisco Film Critics Awards, ai Washington DC Area Film Critics Association Awards, ai Phoenix Critics Circle Awards, agli African American Film Critics Association Awards oltre alla nomination agli Independent Spirit Awards, ai Critics Choice Movie Awards, ai Golden Globe, ai SAG Awards e ai Satellite Awards, e dopo essersi piazzata seconda ai Los Angeles Film Critics Association Awards per Frances McDormand salgono le quotazioni per ottenere la 5a nomination della sua carriera grazie alla sua performance convincente nel film Tre manifesti a Ebbing, Missouri. La signora Coen data come favorita per la Coppa Volpi all’ultimo Festival di Venezia e poi battuta sul filo di lana da Charlotte Rampling per il film Hannah di Andrea Pallaoro potrebbe riuscire a riscattarsi entrando nella cinquina della migliore attrice agli Oscar 2018 e magari chissà a vincere una seconda statuetta dopo averla già vinta nel 1997 come lead actress per il film Fargo.

2. Sally Hawkins (The Shape of Water)

Grazie alla sua vittoria ai Los Angeles Film Critics Association Awards, ai Boston Society of Film Critics Awards, ai Phoenix Critics Circle Awards, ai Dallas Fort-Worth Film Critics Association Awards ma anche alla nomination ai Critics Choice Movie Awards, ai Satellite Awards, ai Golden Globe e ai SAG Awards, Sally Hawkins potrebbe ottenere la sua seconda nomination agli Oscar dopo averla ottenuta come supporter nel 2014 per film Blue Jasmine di Woody Allen. All’inizio dell’ Award Season la Hawkins era data favorita tra le possibili nominate come miglior attrice agli Oscar 2018 per il suo ruolo nel film Maudie (con cui ha vinto il premio come migliore attrice ai San Diego Film Critics Awards) successivamente il Leone D’oro conquistato dal film all’ultimo Festival di Venezia ha ampliato le possibilità per l’intero cast di entrare nella corsa agli Oscar (dato che anche Octavia Spencer e Richard Jenkins sono tra i favoriti per entrare nelle cinquine dei supporter)

3. Saoirse Ronan (Lady Bird)

Grazie alla nomination ai Golden Globe e quella ai SAG Awards, oltre alla vittoria ai Gotham Independent Film Awards, ai Chicago Film Critics Association Awards, ai New York Film Circle Critics Awards salgono le quotazioni di Saoirse Ronan di conquistare una nomination nella categoria miglior attrice per il film di Greta GerwigLady Bird, dopo aver anche ottenuto una candidatura agli Independent Spirit Awards, ai Critics Choice Movie Awards e ai Satellite Awards. Per la Ronan si tratterebbe della sua 3a nomination dopo averla ottenuta nel 2008 come miglior attrice non protagonista per Espiazione e nel 2016 come miglior attrice per Brooklyn. 

Con l’esclusione dai Satellite Awards e clamorosamente dai SAG Awards (nonostante la sua vittoria ai National Board of Review  e la nomination conquistata sia ai Critics Choice Movie Awards che ai Golden Globe) Meryl Streep perde un pò terreno in vista della sua 21 esima candidatura agli Academy Awards per il film The Post. Nonostante ciò risulta ancora in pole position per entrare nella cinquina per gli Oscar 2018, e magari chissà conquistare anche il 4° Oscar della sua carriera eguagliando le 4 statuette di Katherine Hepburn.

tonya-harding-margot-robbie-after-landing-the-triple-axel

5.Margot Robbie (I, Tonya)

Dopo aver vinto il New York Online Film Critics Award come miglior attrice e ottenuto la nomination ai Gotham Independent Film Awards, agli Independent Spirit Awards ,ai Critics Choice Movie Awards, ai Golden Globe e ai SAG Awards, ai Satellite Awards come miglior attrice protagonista per il suo incredibile lavoro nel biopic su Tonya Harding, dal titolo I,Tonya, si concretizzano le previsioni che danno Margot Robbie come una delle grandi favorite per entrare nella cinquina della miglior attrice ai prossimi Oscar. Per la Robbie si tratterebbe della sua prima nomination agli Academy Award dopo aver collezionato nella sua carriera riconoscimenti importanti: dall’Empire Award come miglior attrice emergente per il film The Wolf of Wall Street al Critic’s Choice Movie Award come miglior attrice d’azione per Suicide Squad.