Annunciate le nominations ai British Academy of Film and Television Arts (BAFTA), considerati gli Oscar inglesi. Questo importante riconoscimento ha una rilevanza fondamentale per l’andamento dell’Award Season perché consente di capire verso quali film potrebbero optare i membri degli Academy Awards nella scelta della miglior pellicola dell’anno. Dato che solitamente essi si lasciano “influenzare” per la categoria del miglior film, non solo dai numerosi premi assegnati dalle associazioni dei critici americani, ma soprattutto da 4 riconoscimenti in particolare: BAFTA, Golden Globe, Critics’ Choice Awards, Satellite Awards a cui si aggiungono gli Screen Actors Guild Awards per quanto riguarda le migliori interpretazioni

bafta 2019

Nella storia di questo premio (inaugurato nel 1948) il vincitore della categoria miglior film è stato poi confermato agli Oscar 28 volte: I migliori anni della nostra vita, Amleto, Eva contro Eva, Il ponte sul fiume Kwai, Ben-Hur, L’appartamento, Lawrence d’Arabia, Tom Jones, My Fair Lady, Un uomo per tutte le stagioni, Un uomo da marciapiede, Qualcuno volò sul nido del cuculo, Io e Annie, Momenti di Gloria, Gandhi, L’ultimo imperatore, Schindler’s List, Il Paziente inglese, Shakespeare in Love, American beauty, Il Gladiatore, Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re, The Millionaire, The Hurt Locker, Il discorso del re, The Artist, Argo, 12 anni schiavo.

Du9UnpTU8AAYQKb

Quest’anno il film che ha ottenuto il maggior numero di nomination (12) è stato uno dei favoriti della Stagione dei Premi, La Favorita, del talentuoso regista greco Yorgos Lanthimos che ha ottenuto la nomination nelle seguenti categorie: miglior film, miglior regia, miglior attrice, miglior attrice non protagonista, miglior attrice non protagonista, miglior sceneggiatura, miglior fotografia, miglior film britannico, miglior montaggio, miglior trucco, migliori costumi, miglior scenografia. Un generoso bottino che si unisce ai numerosi riconoscimenti conquistati finora dalla pellicola durante l’Award Season tra cui spiccano i 10 British Independent Film Awards, 2 Los Angeles Film Critics Association Awards (miglior attrice, miglior sceneggiatura), il National Society of Film Critics Award, il Satellite Award e il Golden Globe come miglior attrice. Senza dimenticare le 14 nomination ai Critics’ Choice Awards e la nomination ai Producers Guild of America Awards.

bohemian rhapsody attore

Sull’onda alternativa dei Golden Globe che hanno letteralmente ribaltato le previsioni dell’Award Season, seguono le 7 nomination di Bohemian Rhapsody di Bryan Singer primeggiando in categorie per le quale finora era stato ignorato come quella per la miglior fotografia e il miglior montaggio.

thumbnail_25a83dccd0503647796d895adfa960d4

A pari merito con 7 nomination a testa si piazzano gli altri due film favoriti per gli Oscar 2019: l’opera prima di Bradley Cooper, A star is born, e la pluripremiata pellicola di Alfonso Cuaron, Roma, che parte favorita nella principali categorie tra cui miglior film, miglior regia, miglior fotografia e miglior film straniero, dopo aver conquistato un numero impressionante di premi durante l’Award Season americana tra cui 4 Satellite Awards (miglior film straniero, miglior regia, miglior montaggio, miglior sceneggiatura originale), 3 National Society of Film Critics Awards (miglior regia, miglior fotografia, miglior film straniero), 2 Golden Globe (miglior regia, miglior film straniero). Anche First Man di Damien Chazelle conquista 7 nomination, per lo più nelle categorie tecniche oltre a quella per la miglior attrice non protagonista (Claire Foy) e il miglior adattamento.

screen-shot-2018-09-25-at-1.18.23-pm

SORPRESE

Tra le sorprese spicca la nomination di Viola Davis per Widows nella categoria miglior attrice, nonostante la scarsa attenzione da parte della critica americana dato che è stata esclusa sia dai Golden Globe che dai Critics’ Choice Awards e dai SAG Awards. In compenso ha vinto per questo film il Philadelphia Film Critics Circle Award e ottenuto la nomination ai Satellite Award.

cropped-viola-davis-widows.jpg

SNOBBATI

Tra le sorprendenti esclusioni spicca quella di Nicole Kidman, snobbata sia nella categoria miglior attrice non protagonista per Boy Erased, che in quella per la miglior attrice per Destroyer. Delude anche l’assenza di Regina King (If Beale Street Could Talk) nella categoria miglior attrice non protagonista dopo aver vinto un numero vertiginoso di premi durante l’Award Season, tra cui il Satellite Award, il Golden Globe e il National Society of Film Critics Award.

Nicole Kidman (Boy Erased)

Completamente ignorato First Reformed di Paul Schrader, in particolare il protagonista Ethan Hawke è stato escluso dalla cinquina del miglior attore nonostante avesse dominato l’Award Season americana vincendo numerosi premi assegnati dalle associazioni dei critici americani. Inoltre i due registi Adam McKay (Vice) e Peter Farrelly (Green Book), già candidati ai DGA Awards, per la categoria miglior regia, sono stati esclusi a favore del polacco Pavel Pawlikowski per Cold War e Yorgos Lanthimos per La Favorita.

1ateternitysgate

Fuori dai giochi, purtroppo, anche Willem Dafoe per At Eternity’s Gate escluso a sorpresa dalla categoria miglior attore.

dogman

Quest’anno speranze dell’Italia sono racchiuse nel meraviglioso film di Matteo Garrone, Dogman, che ha ottenuto la nomination nella categoria miglior film straniero, riscattandosi dalla delusione per il mancato inserimento nella short list dei candidati agli Oscar nella categoria medesima, nonostante avesse conquistato il consenso della critica internazionale vincendo il premio come miglior attore all’ultimo Festival di Cannes, oltre a 3 European Film Awards e 8 Nastri d’argento tra cui miglior film e miglior regia, il premio come miglior film internazionale al Jerusalem Film Festival.

Ecco la lista dei vincitori dei British Academy of Film and Television Arts 2019:

BEST FILM
BLACKkKLANSMAN Jason Blum, Spike Lee, Raymond Mansfield, Sean McKittrick, Jordan Peele
THE FAVOURITE Ceci Dempsey, Ed Guiney, Yorgos Lanthimos, Lee Magiday
GREEN BOOK Jim Burke, Brian Currie, Peter Farrelly, Nick Vallelonga, Charles B. Wessler
ROMA Alfonso Cuarón, Gabriela Rodríguez
A STAR IS BORN Bradley Cooper, Bill Gerber, Lynette Howell Taylor

OUTSTANDING BRITISH FILM
BEAST Michael Pearce, Kristian Brodie, Lauren Dark, Ivana MacKinnon
BOHEMIAN RHAPSODY Bryan Singer, Graham King, Anthony McCarten
THE FAVOURITE Yorgos Lanthimos, Ceci Dempsey, Ed Guiney, Lee Magiday, Deborah Davis, Tony McNamara
McQUEEN Ian Bonhôte, Peter Ettedgui, Andee Ryder, Nick Taussig
STAN & OLLIE Jon S. Baird, Faye Ward, Jeff Pope
YOU WERE NEVER REALLY HERE Lynne Ramsay, Rosa Attab, Pascal Caucheteux, James Wilson

OUTSTANDING DEBUT BY A BRITISH WRITER, DIRECTOR OR PRODUCER
APOSTASY Daniel Kokotajlo (Writer/Director)
BEAST Michael Pearce (Writer/Director), Lauren Dark (Producer)
A CAMBODIAN SPRING Chris Kelly (Writer/Director/Producer)
PILI Leanne Welham (Writer/Director), Sophie Harman (Producer)
RAY & LIZ Richard Billingham (Writer/Director), Jacqui Davies (Producer)

FILM NOT IN THE ENGLISH LANGUAGE
CAPERNAUM Nadine Labaki, Khaled Mouzanar
COLD WAR Paweł Pawlikowski, Tanya Seghatchian, Ewa Puszczyńska
DOGMAN Matteo Garrone
ROMA Alfonso Cuarón, Gabriela Rodríguez
SHOPLIFTERS Hirokazu Kore-eda, Kaoru Matsuzaki

DOCUMENTARY
FREE SOLO Elizabeth Chai Vasarhelyi, Jimmy Chin
McQUEEN Ian Bonhôte, Peter Ettedgui
RBG Julie Cohen, Betsy West
THEY SHALL NOT GROW OLD Peter Jackson
THREE IDENTICAL STRANGERS Tim Wardle, Grace Hughes-Hallett, Becky Read

ANIMATED FILM
INCREDIBLES 2 Brad Bird, John Walker
ISLE OF DOGS Wes Anderson, Jeremy Dawson
SPIDER-MAN: INTO THE SPIDER-VERSE Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman, Phil Lord

DIRECTOR
BLACKkKLANSMAN Spike Lee
COLD WAR Paweł Pawlikowski
THE FAVOURITE Yorgos Lanthimos
ROMA Alfonso Cuarón
A STAR IS BORN Bradley Cooper

ORIGINAL SCREENPLAY
COLD WAR Janusz Głowacki, Paweł Pawlikowski
THE FAVOURITE Deborah Davis, Tony McNamara
GREEN BOOK Brian Currie, Peter Farrelly, Nick Vallelonga
ROMA Alfonso Cuarón
VICE Adam McKay

ADAPTED SCREENPLAY
BLACKkKLANSMAN Spike Lee, David Rabinowitz, Charlie Wachtel, Kevin Willmott
CAN YOU EVER FORGIVE ME? Nicole Holofcener, Jeff Whitty
FIRST MAN Josh Singer
IF BEALE STREET COULD TALK Barry Jenkins
A STAR IS BORN Bradley Cooper, Will Fetters, Eric Roth

LEADING ACTRESS
GLENN CLOSE The Wife
LADY GAGA A Star Is Born
MELISSA McCARTHY Can You Ever Forgive Me?
OLIVIA COLMAN The Favourite
VIOLA DAVIS Widows

LEADING ACTOR
BRADLEY COOPER A Star Is Born
CHRISTIAN BALE Vice
RAMI MALEK Bohemian Rhapsody
STEVE COOGAN Stan & Ollie
VIGGO MORTENSEN Green Book

SUPPORTING ACTRESS
AMY ADAMS Vice
CLAIRE FOY First Man
EMMA STONE The Favourite
MARGOT ROBBIE Mary Queen of Scots
RACHEL WEISZ The Favourite

SUPPORTING ACTOR
ADAM DRIVER BlacKkKlansman
MAHERSHALA ALI Green Book
RICHARD E. GRANT Can You Ever Forgive Me?
SAM ROCKWELL Vice
TIMOTHÉE CHALAMET Beautiful Boy

ORIGINAL MUSIC
BLACKkKLANSMAN Terence Blanchard
IF BEALE STREET COULD TALK Nicholas Britell
ISLE OF DOGS Alexandre Desplat
MARY POPPINS RETURNS Marc Shaiman
A STAR IS BORN Bradley Cooper, Lady Gaga, Lukas Nelson

CINEMATOGRAPHY
BOHEMIAN RHAPSODY Newton Thomas Sigel
COLD WAR Łukasz Żal
THE FAVOURITE Robbie Ryan
FIRST MAN Linus Sandgren
ROMA Alfonso Cuarón

EDITING
BOHEMIAN RHAPSODY John Ottman
THE FAVOURITE Yorgos Mavropsaridis
FIRST MAN Tom Cross
ROMA Alfonso Cuarón, Adam Gough
VICE Hank Corwin

PRODUCTION DESIGN
FANTASTIC BEASTS: THE CRIMES OF GRINDELWALD Stuart Craig, Anna Pinnock
THE FAVOURITE Fiona Crombie, Alice Felton
FIRST MAN Nathan Crowley, Kathy Lucas
MARY POPPINS RETURNS John Myhre, Gordon Sim
ROMA Eugenio Caballero, Bárbara Enríquez

COSTUME DESIGN
THE BALLAD OF BUSTER SCRUGGS Mary Zophres
BOHEMIAN RHAPSODY Julian Day
THE FAVOURITE Sandy Powell
MARY POPPINS RETURNS Sandy Powell
MARY QUEEN OF SCOTS Alexandra Byrne

MAKE UP & HAIR
BOHEMIAN RHAPSODY Mark Coulier, Jan Sewell
THE FAVOURITE Nadia Stacey
MARY QUEEN OF SCOTS Jenny Shircore
STAN & OLLIE Mark Coulier, Jeremy Woodhead
VICE Nominees TBC

SOUND
BOHEMIAN RHAPSODY John Casali, Tim Cavagin, Nina Hartstone, Paul Massey, John Warhurst
FIRST MAN Mary H. Ellis, Mildred Iatrou Morgan, Ai-Ling Lee, Frank A. Montaño, Jon Taylor
MISSION: IMPOSSIBLE – FALLOUT Gilbert Lake, James H. Mather, Christopher Munro, Mike Prestwood Smith
A QUIET PLACE Erik Aadahl, Michael Barosky, Brandon Procter, Ethan Van der Ryn
A STAR IS BORN Steve Morrow, Alan Robert Murray, Jason Ruder, Tom Ozanich, Dean Zupancic

SPECIAL VISUAL EFFECTS
AVENGERS: INFINITY WAR Dan DeLeeuw, Russell Earl, Kelly Port, Dan Sudick
BLACK PANTHER Geoffrey Baumann, Jesse James Chisholm, Craig Hammack, Dan Sudick
FANTASTIC BEASTS: THE CRIMES OF GRINDELWALD Tim Burke, Andy Kind, Christian Manz, David Watkins
FIRST MAN Ian Hunter, Paul Lambert, Tristan Myles, J.D. Schwalm
READY PLAYER ONE Matthew E. Butler, Grady Cofer, Roger Guyett, David Shirk

BRITISH SHORT ANIMATION
I’M OK Elizabeth Hobbs, Abigail Addison, Jelena Popović
MARFA Gary McLeod, Myles McLeod
ROUGHHOUSE Jonathan Hodgson, Richard Van Den Boom

BRITISH SHORT FILM
73 COWS Alex Lockwood
BACHELOR, 38 Angela Clarke
THE BLUE DOOR Ben Clark, Megan Pugh, Paul Taylor
THE FIELD Sandhya Suri, Balthazar de Ganay
WALE Barnaby Blackburn, Sophie Alexander, Catherine Slater, Edward Speleers

Annunci