Assegnati i Costume Designer Guild Awards (CDGA), i premi con cui il sindacato dei costumisti cinematografici e televisivi elegge ogni anno le migliori realizzazioni sartoriali. I verdetti di questi riconoscimenti hanno poi un’importanza cruciale nelle logiche dell’Award Season, dato che molto spesso il film che conquista il CDG Award in una delle 3 categorie disponibili (Best Excellence in Contemporary Film, Best Excellence in Period Film, Best Excellence in Sci-Fi/Fantasy Film) successivamente vince anche l’Oscar nella categoria migliori costumi. Di conseguenza i verdetti dei CDG Awards permettono di stabilire quali sono i frontrunner di questa categoria in vista degli Oscar.

cdga-logo-featured

Basti pensare che su 5 edizioni (il premio è stato inaugurato nel 1999 e fino al 2004 prevedeva l’assegnazione dei premi per 2 sole categorie, contemporary e period) 2 volte il vincitore degli CDG Awards è stato confermato agli Oscar (Chicago, Il Signore degli Anelli – Il ritorno del Re). Nelle restanti 13 edizioni (2005-2018) in cui è stata introdotta la 3a categoria dedicata ai film sci-fi/fantasy la convergenza tra il verdetto dei Costume Designers Guild Awards e quello degli Oscar è avvenuta 7 volte: Memorie di una Geisha, La Duchessa, The Young Victoria, Anna Karenina, Grand Budapest Hotel (period film), Alice in Wonderland e Mad Max Fury Road (sci-fi/fantasy fantasy).

Quest’anno i verdetti sono stati piuttosto prevedibili nelle categorie chiave:

Best Excellence in Period Film laddove ha vinto La Favorita confermando così il verdetto dei BAFTA, dei Satellite Awards, dei British Independent Film Awards, dei San Diego Film Critics Society Awards, dei Las Vegas Film Critics Society Awards, dei Phoenix Film Critics Society Awards.

CDGA

Best Excellence in Sci-Fi/Fantasy Film dove ha vinto Black Panther dopo aver collezionato per questa categoria non solo il Critics’ Choice Award ma anche il Seattle Film Critics Society Award e l’Online Film Critics Society Award.

Con questi verdetti risulta chiaro che la sfida per i prossimi Oscar è proprio tra questi due film, La Favorita e Black Panther con un netto vantaggio del primo sul secondo, considerando anche la forte predilizione da parte degli Academy verso quei film che ricostruiscono fedelmente i costumi di una specifica epoca. A conferma di ciò basti pensare che nella storia degli Oscar nessun film vincitore della categoria Best Excellence in Contemporary Film è poi riuscito a conquistare l’ambita statuetta. In tal senso vincitore di quest’anno (Crazy Rich Asians) è stato escluso dalla cinquina degli Oscar come del resto tutti gli altri candidati di questa categoria

Ecco la lista di tutti i vincitori dei Costume Designer Guild Awards 2019:

Best Excellence in Contemporary Film: Crazy Rich Asians (Mary E. Vogt)

Best Excellence in Period Film: The Favourite (Sandy Powell)

Best Excellence in Sci-Fi/Fantasy Film: Black Panther (Ruth E. Carter)