Le previsioni per la categoria della Miglior colonna sonora, come per alcune categorie tecniche, vengono solitamente elaborate dopo l’annuncio delle short-list dei semifinalisti che quest’anno saranno rese note dall’Academy alla fine di dicembre.

Nel frattempo però già circolano le prime predictions elaborate incrociando i giudizi degli addetti del ramo musicale. Quest’anno tra i potenziali competitors troviamo: dal veterano John Williams che per The Fabelmans potrebbe ottenere la sua 48esima nomination, alla talentuosa Hildur Guðnadóttir (già vincitrice dell’Oscar nel 2020 per Joker) che potrebbe conquistare una doppia candidatura (Women Talking, TAR), dal prolifico Alexandre Desplat (Pinocchio) che potrebbe ottenere la sua 12esima candidatura al compositore Danny Elfman (White Noise) che dopo 4 nominations potrebbe avvicinarsi al suo primo Oscar, fino al polacco Abel Korzeniowski che per Till potrebbe conquistare la sua prima nomination dopo averla sfiorata con A single man e Animali notturni.

Ecco una potenziale graduatoria sulle partiture musicali che hanno più chance di entrare nella prossima Stagione dei Premi. Tenendo bene a mente che lo scorso anno 4 colonne sonore su 5 che ho indicato nelle previsioni di ottobre 2021 hanno ottenuto successivamente la nomination all’Oscar.

Allora, occhio alla lista!

1. The Fabelmans (John Williams)

Oscar Story: 47 nominations. 5 Oscar (nel 1972 con Il violinista sul tetto, nel 1976 con Lo squalo, nel 1978 on Guerre stellari, nel 1983 con E.T. l’extra-terrestre e nel 1994 con Schindler’s List)

2. Women Talking (Hildur Guðnadóttir)

WINNERS: TIFF Tribute Artisan Award (Toronto International Film Festival)

Oscar Story: 1 Oscar per Joker (2020)

3. TAR (Hildur Guðnadóttir)

WINNERS: Hollywood Music in Media Award

Oscar Story: 1 Oscar per Joker (2020)

4. Gli spiriti dell’isola (Carter Burwell)

Oscar Story: 2 nominations (nel 2016 per Carol, nel 2018 per Tre manifesti a Ebbing, Missouri)

5. Empire of light (Trent Reznor e Atticus Ross)

Oscar Story: 2 Oscar (nel 2011 per The Social Network, nel 2021 per Soul) e 3 nominations (The Social Network, Mank, Soul)

6. The Batman (Michael Giacchino)

Oscar Story: 1 Oscar nel 2010 per Up e 2 nominations (UP, Ratatouille)

7. Babylon (Justin Hurwitz)

Oscar Story: 2 Oscar (2 nel 2017 per La La Land, colonna sonora e canzone)

8. Pinocchio (Alexandre Desplat)

Oscar Story: 2 Oscar (nel 2015 con The Grand Budapest Hotel, nel 2018 con La forma dell’acqua) per un totale di 11 nominations

WINNERS: Hollywood Music in Media Award

9. Black Panther: Wakanda Forever (Ludwig Göransson)

Oscar Story: 1 Oscar nel 2019 per Black Panther

10. White Noise (Danny Elfman)

Oscar Story: 4 nominations (nel 1998 con Men in Black e Genio Ribelle, nel 2004 con Big Fish, nel 2009 con Milk)

11. Nope (Michael Abels)

WINNERS: Distinguished Composer Award (Middleburg Film Festival), Hollywood Music in Media Award

NOMINATIONS: Saturn Award

12. The Whale (Rob Simonsen)

13. Everything Everywhere All At Once (Son Lux)

14. She Said (Nicholas Britell)

Oscar Story: 3 nominations (nel 2017 con Moonlight, nel 2019 con Se la strada potesse parlare, nel 2022 con Don’t Look Up)

15. Till (Abel Korzeniowski)

APPROFONDIMENTO